Monday, July 17, 2006

Affitti 2

Continuo a parlare di affitti, visto che ormai ci sono dentro e sto vedendo diversi aspetti di questo mondo senza controllo e che per alcuni è un grande business.
Iera sera un mio amico giapponese è venuto chiedermi chiarimenti sul suo contratto di locazione. Ovviamente per uno straniero leggere e interpretare un contratto è un impressa difficile, e chi in genere sceglie di fittare la casa a stranieri non perde tempo a spiegare tutti i termini perchè volendo tutto ciò torna a proprio favore, infatti è quello che successo. Quando il mio amico con i suoi coinquilini, anche loro stranieri, ha deciso di lasciare l'appartamento, ha avvertito la padrona di casa con tre mesi di anticpo (tempo minimo previsto dal contratto) per telefono, lei si è dimostrata ben disposta dicendo che avrebbe cercato dei nuovi coinquilini per farli subentrare e ha chiesto aiuto nella ricerca ma... si è ben guardata dall'avvertire che la comunicazione della disdetta doveva avvenire anche per raccomandata, omettendo un particolare fondamentale. A questo punto è facile immagginare il resto della storia, lei non ha effettuato nessuna ricerca, i ragazzi ci hanno provato ma senza successo, così ieri lei si è presentata a casa comunicando che non restituirà il deposito (poco meno di 4000 euro). Mi è dispiaciuto troppo ieri confermare al mio amico che purtroppo la padrona di casa ha ragione e che è stato praticamente preso in giro.
Al mio coinquilino Taro (giapponese) è scattato subito il panico, perchè lui ha dato un preavviso di soli tre mesi al padrone di casa per la recessione del contratto, solo che il contratto che Taro ha firmato prevede sei mesi di preavviso... speriamo bene.
E' chiaro che qualcuno preferisce affittare appartamenti a persone straniere per poter sfruttare il loro disorientamento.

E' la seconda persona giapponese che rientra in Giappone e che saluto dispiaciuto per la brutta esperienza che ha avuto in Italia, la prima è stata una ragazza che è stata scippata per strada.

6 commenti:

Chiara said...

Complimenti per il tuo blog! veramente carino...anch'io ho un fidanzato giapponese,di Tokyo,si chiama Yuichiro

tommy said...

Anche il tuo blog è molto carino e penso di conoscere anche il blog del tuo ragazzo, sono arrivato sul tuo blog dal suo. Ma parla italiano benissimo!!! Tu hai imparato il giapponese? Io ci sto provando. Vi linko ad entrambi, ok?

Chiara said...

Grazie mille del link...Anche io ho qualche difficoltà con il nihongo,lo studio all'università ma...credimi ...l'unica maniera per impararlo decentemente è stare in Giappone in una buona scuola!E non sentire l'Italiano per un pò di tempo...

Mabataki said...

comunque, io ho trovato l'appartamento tramite il sito www.affitto.it
ve lo consiglio perchè si vede subito se si tratta di un privato o di un'agenzia..
Ciao..

Teo said...

Giapponese? io mi sto prendendo una pausa ma da settimana prossima devo assolutamente riprendere..

che ne dite di aprire una spazio sul web per esercitarci con il giappo?

tommy said...

Io ci sto. Bisognerebbe organizzarlo per bene, magari con l'aiuto di qualche Giapponese, potremmo fare scambio di lingua. Esistono dei forum che fanno qualcosa del genere mi pare.