Monday, July 14, 2008

Okinawa è diversa

Gli eventi storici e la posizione geografica di Okinawa la portano ad essere molto diversa dal resto del Giappone. Tradizioni culturali, cibo, costumi popolari e modi di fare sono particolari. Sicuro l'occupazione americana del dopo guerra ha lasciato profondi segni ad Okinawa da quelli non visibili ma impressi nelle memorie dei più anziani a quelle più visibili e anche curiosi. Per esempio, tempo fa, quando parlai del sanshin, uno strumento musicale tipico di Okinawa, dissi che il materiale usato per la costruzione della cassa risonante era la pelle di serpente, in realtà dopo la seconda guerra mondiale a causa della povertà la gente non poteva permettersi l'uso delle pelli, ma non avevano nessuna intenzione di rinunciare ad un modo per risollevare gli animi: la musica. Quindi si inventarono il modo di usare le grandi latte che gli americani usavano per portare gli inscatolati dall'America facilmente reperibili nelle discariche posizionandole proprio come cassa risonante.Oggi si trovano ancora questi sanshin, usati per la particolarità del suono diversa ovviamente da quello più tradizionale.

Un altro esempio invece è nei cibi. Un prodotto tipico di Okinawa è oggi conosciuto in Giappne come "Pork", il nome è molto generale, ma probabilmente è come chiamavano gli indigeni il prodotto "Spam" che importarono gli americani, carne di maiale inscatolata e molto usato nelle razioni durante la seconda guerra mondiale oggi reperibile in molti paesi. A Okinawa si può mangiare ovunque e vi assicuro che è buonissima.


Lo scorso weekend abbiamo preparato un bel piattone con il Pork (o SPAM), squisito!

1 commenti:

Miyuki said...

quando ero piccoro, quando mannma ha aperto questo prok per lei era contenta che ha sento OKINAWA.ho sento adesso mama era contenta! quindi mi piace. compriamo!