Sunday, January 28, 2007

Cosa è strano per un Giapponese in Italia?

Per un Giapponese le cose strane in un paese europeo sono tante, più che strane direi diverse, dal cibo alle abitudini le cose da elencare sarebbero tante, ma c'è una cosa che abbiamo in Italia che forse non eticheteremmo come "strano" tra le prime idee. Un giorno mi trovavo in macchina con Miyuki e cercavo alla radio una stazione quando, come al solito, la ricerca si è fermata su Radio Maria, allora ho pensato di spiegargli di cosa si trattava e li stupore, risate e sorpresa. L'idea di una radio religiosa l'ha stupita tantisimo e ha voluto ascoltarla per tutta la durata del viaggio, con mia grandissima gioia...; poi quando ho ripetuto un' ave maria del rosario tirata fuori dalle mie memorie sepolte, gli sono sembrato un alieno. Ovviamente Miyuki conosce la relgione cristiana ma l'idea di una radio dedicata totalmente alla preghiera l'ha lasciata sorpresa, si è incuriosita così tanto he ha voluto andare in una chiesa ad ascoltare la messa, dopo avermi chiesto se lei poteva entrare, se era ammessa la presenza di un non cristiano. Ci siamo stati ieri ma solo per 10 minuti, siamo entrati durante l'omelia quindi non è stato tanto interessante, ma si è divertita quando c'è stato lo scambio del segno di pace.

2 commenti:

Chiara said...

Caspita la tua ragazza ha una PAZIENZA pazzesca per riuscire a sopportare radio maria!!!Ma è vero...per uno straniero possono essere interessanti le cose che per noi sono veramente noiose...Anche il mio ragazzo fa tantissime foto a oggetti e situazioni che per me non significano niente ma,per lui sono una grande scoperta!

tommy said...

Non parliamo di foto, io ormai la mia macchina fotografica non la uso più, è stata sequestrata da Miyuki :-D