Friday, August 04, 2006

Meridionali furbi e maliziosi

Ieri ripensavo ad un discorso affrontato tempo fa con una ragazza e partito dalla domanda che mi rivolse: "Come ti trovi a Milano?". Dopo i primi scambi io dissi che secondo me il mito che Milano è la "Svizzera d'Italia" è falso e che io non ho notato alcuna differenza nella mentalità delle persone, insomma affermai che tutti gli italiani in fondo sono uguali. La sua reazione fu negativa e affermò che non è assolutamente vero e che è risaputo che le persone del sud sono più maliziose e furbe nel senso negativo e che lei stessa prova timore quando si trova nelle regioni del sud.
Questa frase mi deluse, spesso mi ritorna in mente e in più mi sono reso conto che altre persone credono la stessa cosa. Io non posso immaginare cosa sembra allora il sud per una persona del nord, ricapitolando in sei mesi a Milano nel mio quartiere ci sono stati scontri in cui è stato fatto esplodere un ordigno, hanno scippato per srtada una mia coinquilina, hanno fregato "maliziosamente" la caparra ad un mio amico, ho visto fare contratti d'affitto irregolari, ho visto parabrezza di auto spaccate durante i festeggiamenti per la vittoria del mondiale dell'Italia, hanno rubato l'auto ad mio collega, ho sentito offendere persone straniere, ecc. Con questo termine di paragone il sud è il far west. Io non ho cambiato opinione, non dico che un posto è meglio dell'altro, per me quel gene "italiano" di malizia e furbizia (così come mi è stato detto) è sparso su tutta la penisola, smettiamola con i pregiudizi!

1 commenti:

dearwanda said...

Potere della chiacchiera. UNa volta che e' in giro non ha piu' importanza che rispecchi o meno la realta', vive di vita propria!